Cecil Beaton, La Traviata

                                                                                                                                                                                                                               
La Traviata, secondo Cecil Beaton. Nel 1966 la Metropolitan Opera House di New York affidò al fotografo, illustratore e costumista britannico, sir Cecil Beaton, il compito di ideare gli abiti dei personaggi dell'opera di Giuseppe Verdi. Il risultato fu un glorioso mix di lusso e decadenza che ben rappresentava la Parigi di metà '800 e che valse a Beaton numerosi elogi e riconoscimenti.

La Traviata, secondo Cecil Beaton. Nel 1966 la Metropolitan Opera House di New York affidò al fotografo, illustratore e costumista britannico, sir Cecil Beaton, il compito di ideare gli abiti dei personaggi dell’opera di Giuseppe Verdi. Il risultato fu un glorioso mix di lusso e decadenza che ben rappresentava la Parigi di metà ‘800 e che valse a Beaton numerosi elogi e riconoscimenti.

(tratto da: Ipse dixit: Traviata)