Crea sito

Napoleone, il ‘successore’ di Lady Oscar

lady oscar 2

Lady Oscar nella versione manga

Lei è sicuramente uno dei personaggi più significativi dell’immaginario femminile e non solo: coraggiosa, idealista, bellissima. Incarna tutto ciò che le bambine di ogni età vorrebbero essere.

In Italia Lady Oscar, personaggio immaginario che racconta attraverso le sue gesta il periodo storico che va dagli ultimi anni dell’Ancien Règime fino all’assalto alla Bastiglia, è conosciuta grazie al fortunato cartone animato trasmesso da Mediaset negli anni ’80, ma in realtà vede la luce nel 1972 all’interno del manga di Riyoko Ikeda, intitolato “Berusaiyu no bara” (Le rose di Versailles), abbreviato dai fans in “Berubara ”. Nella prima parte del fumetto la bionda spadaccina è uno dei personaggi secondari, poiché è la regina Maria Antonietta a vestire i panni della protagonista.

Come tutti i cultori del genere sanno, spesso l’adattamento animato di un manga presenta delle incongruenze o delle omissioni rispetto alla fonte originale. In questo caso una di esse riguarda un personaggio realmente esistito e di fondamentale importanza per la storia di Francia e dell’Europa del ‘700-‘800: Napoleone Bonaparte, presente nella versione cartacea, ma non in quella animata.

Nel manga Oscar e André incontrano, durante il Giuramento nella sala della Pallacorda, un giovanissimo sottotenente della brigata dei cannoni di La Fère, dal forte carisma e grande fascino, tant’è che la nostra eroina ne rimane totalmente folgorata: “I suoi occhi, come se congelassero chi li guarda, sono gli occhi dell’aquila, gli occhi del tiranno”. Quel ragazzo sarà proprio il futuro imperatore francese.

lady oscar napoleone

L’incontro fra Lady Oscar e Napoleone

Napoleone diventa di fatto il protagonista principale, assieme agli amici di Oscar Bernard, Alain e Rosalie, del seguito del manga, “Eikou no Naporeon: Eroica” (La gloria di Napoleone: Eroica), nato 15 anni dopo la pubblicazione di Berubara, nel 1987. Narra le vicende dell’Impero di Napoleone, tra cui la reazione termidoriana, la campagna italiana, la campagna d’Egitto, la battaglia del Nilo, il colpo di Stato del 18 brumaio e l’invasione francese della Russia. A differenza del primo, questo manga non è stato trasposto in cartone animato. Il sottotitolo ‘Eroica ’ è un riferimento alla terza sinfonia di Ludwig van Beethoven, dedicata proprio a Bonaparte.

(A.C.)

Eroica 03

La copertina del terzo volume del manga dedicato a Napoleone

 

 

 

 

 

 

scritto da:

Annachiara Chezzi

Laureata in Scienze della Comunicazione e specializzata in Gestione delle Attività Turistiche e Culturali, è creatrice ed articolista di Cult Stories. La sua innata curiosità la spinge a non accontentarsi di nuotare in superficie e a voler approfondire gli argomenti che tratta.

Altri articoli di questo autore →

Scrivi all'autore: Annachiara Chezzi